Barriere frangivento per i parchi Loppa e GRF dello stabilimento ILVA di Taranto

Barriere frangivento per i parchi Loppa e GRF dello stabilimento ILVA di Taranto

Monsud S.p.A. ha firmato n. 2 contratti, per un valore complessivo di € 8.000.000, con ArcelorMittal per la fornitura, la costruzione e il montaggio dei tralicci necessari per la realizzazione di barriere frangivento sui perimetri dei Parchi Loppa e GRF dello stabilimento ILVA di Taranto.

Le barriere frangivento sono costituite complessivamente da 169 tralicci e 37 pali singoli che completano le strutture; la barriera si completa, inoltre, di portali predisposti per consentire l’accesso ai parchi. I tralicci hanno altezza pari a circa 22 metri e sono realizzati con tubi in acciaio disposti a pianta triangolare.

Il lavoro in oggetto prevede anche fornitura, montaggio e posa in opera di tutti gli accessori necessari per stendere le reti frangivento tra i tralicci. La fornitura totale di carpenteria metallica è di circa 2.000 tonnellate..

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese