Stabilimenti produttivi per realizzazione prefabbricati | Monsud
647
post-template-default,single,single-post,postid-647,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.0,qode-theme-monsud,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Stabilimenti Produttivi

La produzione dei prefabbricati e sottoassiemi viene sviluppata dalla MONSUD nelle unità operative di:

 

Stabilimento MONSUD di Pianodardine – Avellino

Zona industriale di Avellino, dove hanno pure sede gli uffici della società. La produzione è qui dedicata prevalentemente a strutture tubolari, pali poligonali in lamiera saldata per linee elettriche aeree e siti per le telecomunicazioni.

Impegna una area complessiva di 25.000 mq di cui i capannoni sono 14.000 distribuiti in: lavorazione per 4.000 mq su tre campate, area stoccaggio attrezzatura e deposito per 1.500 mq, area magazzino terzi per 10.200 mq e restante 12.000 mq a parcheggi e piazzali.

L’area produttiva in cui vengono prodotti piloni in lamiera saldata monoguscio e biguscio é  di  3 campate di 4000 mq  che sono servite da:

  • 3 carriponte bitravi DEMAG portata massima 25 t con comando a distanza
  • reti interne per aria compressa e gas tecnici ossigeno-propano-miscela;
  • cesoia a ghigliottina SOMO, lame con regolazione angolo di taglio massima capacità di taglio 12 mm per 7,4 m di lunghezza;
  • impianto di piegatura SOMO composto da n. 2 presse sincronizzate in tandem, forza di lavoro totale 2.000 tonns, lunghezza di piegatura totale 200 mm, incavo 1.500 mm; governate da sistema di sincronizzazione BOSCH, quadro di regolazione a PLC pressione distribuita 140 tonns per mt incavo a larghezza variabile per piega in aria riscontri e registri n. 5 a governo centrale sincronizzato;
  • Macchina automatica per taglio termico a gas oxiggeno e plasma ad alta definizione, ESAB modello SUPRAREX SXE-P1 3500 controllo CNC NCE VISION LE per capacità di taglio spessore massimo 200mm tavola di lavoro 3 x 16 m attrezzata con impianto di estrazione fumi;
  • impianto per saldatura CORIMPEX per pali poligonali, torri eoliche e tubi con procedimento MIG/MAG o SAW processore PLC per parametri di pressione saldatura, carico e scarico motorizzata con rulliera, pressori a sagoma geometrica predefinita per l’accoppiamento delle lamiere sotto saldatura.
  • impianto automatico a carro mobile con Manipolatore a Bandiera ESAB montato su 24 m di rotaie per la saldatura in arco sommerso di pali biguscio a forte spessore e diametro maggiore di 830 mm.
  • Laboratorio interno per prove sui materiali dotato di macchina per controllo trazione Metrocom e Pendolo di Charpy per controllo resilienza

 

Stabilimento produttivo MONSUD di Tufo (AV)

Impegna un lotto industriale di 14.000 mq attrezzati, di cui lo stabilimento produttivo ricopre un’area di 6.000 mq. Lo stabilimento si sviluppa su 5 campate servite da 6 gru bitravi a ponte di portata 10 tonns; é servito da centrale aria compressa e rete di distribuzione gas tecnici; é dotato di impianti produttivi a governo CNC per profili lunghi:

  • 2 linee automatiche di taglio e foratura e marcatura modello FICEP S.p.A. tipo 903 BD con controllo numerico a 7 assi simultanea larghezza massima 900 mm mandrini n° 3, 2 ad assi orizzontali e 1 ad asse verticale lunghezza massima di lavorazione 16 m;
  • 2 linee automatiche per la lavorazione di angolari FICEP modello A16.34.NT, unità di governo a 3 assi controllati massima capacità di punzonatura KN 2800;
  • centro automatico n. 2 impianti combinati FICEP CNC P401 per foratura punzonatura e marcatura di lamiera di grosso spessore cambio automatico degli utensili, controllo CNC BOSCH tavolo di lavoro 1500X2000 più ripresa;
  • Cesoie a ghigliottina per una capacità massimo di taglio R51, 15×4000 mm;
  • Pressa roditrice per la scantonatura di profili e lamiere di acciaio;
  • Pressa piegatrice oleodinamica a prismi componibili, controllo numerico CIBELEC, luce massima 4000 mm., forza massima 200 tonns;
  • Macchina automatica per taglio termico a gas oxiggeno e plasma in aria CNC NCE 520, ESAB modello COMBIREX CXE-P 4000 per capacità di taglio spessore massimo 200mm tavola di lavoro 3 x 16 m attrezzata con impianto di estrazione fumi;
  • impianti automatici di saldatura MIG SAW con Manipolatore a bandiera, ESAB a braccio mobile, modello MMP 3 x 3 a carro-gru; attrezzato con carro trainato 18 m tavola rotante da 2 tonns posizionatori motorizzati ed oscillanti da 40 tonns n 10 coppie;
  • 14 Stazioni di saldatura MIG a filo continuo;
  • Macchine saldatrici statiche e rotative fino a 1000 Ampere, trapani a colonna, diametro foro massimo 62 mm.;
  • Taglia profilati, a punzone a funzionamento idraulico manuale;
  • Seghe circolari e a nastro per travi e angolari, taglio dritto ed inclinato;
  • Torni e fresatrici di supporto alla produzione di carpenteria;
  • Impianto di sabbiatura/granigliatura mod. OMSG-LAUCO 250NS8;
  • Impianto di verniciatura a cabina-forno per la verniciatura di carpenteria metallica e di cottura.

Lo stabilimento produttivo MONSUD di Tufo è dotato di un laboratorio prove, e dispone delle seguenti apparecchiature:

  • Macchina universale di prova meccanica GALDABINI SUN 60 con software per la condotta, simulazione e registrazione delle prove trazione max 60 tonns;
  • Martello a pendolo elettronico per esecuzione di prove di resilienza a lettura digitale;
  • Macchina per la durezza INDENTEC modello 281 LK semiautomatica ROCKWELL & ROCKWELL automatica;
  • generatore di ultrasuoni PANAMETRICS EPOCH con sonda modello 2400;
  • Giogo magnetico CGM YOKE 48 V;
  • Spessimetro ELCOMETER per la misura e collaudo dei rivestimenti superficiali.

 

 Stabilimento  di Montemiletto (AV)

Lo stabilimento inaugurato a Maggio del 2005, é inserito in un area industriale di 22.000 mq di cui 5.000 mq coperti sono destinati alla produzione e al magazzino, mentre l’area esterna è attrezzata e asfaltata per il deposito dei grossi manufatti;

Lo Stabilimento si articola su due campate lunghe 120 m e larghe 42 m che sono servite da carroponti DEMAG 25 tonns (n. 2 per campata) e gruppo di produzione aria compressa da 30 litri  min a 12 bar; gli impianti produttivi principali sono:

  • impianto automatico CORIMPEX per l’assemblaggio e la saldatura delle travi a due teste saldanti SAW MIG Lincon v da 1500 KVA oltre a isole annesse per lavorazioni di foratura e vestizioni delle travi;
  • linea automatica per taglio punzonatura e marcatura di angolari di grosso spessore FICEP 26/34 con carico e scarico automatico in linea;
  • calandra curvatrice a 4 rulli MG spessori 40 mm su 3000 mm in lunghezza con asservimenti per il carico e scarico delle lamiere e dei tubi;
  • robot di saldatura KUKA modello RVL20-6 con corsa aerea di metri 13.

Attualmente sono in corso i lavori di ampliamento del capannone.

Galleria Fotografica

 

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese